Serena Farnocchia    Soprano






Nata a Pietrasanta, ha studiato canto con Gianpiero Mastromei. Vincitrice di vari concorsi in tutta Europa, nel 1995 ha vinto, giovanissima, il prestigioso concorso “Luciano Pavarotti” di Philadelphia.


Dopo aver frequentato l’Accademia del Teatro alla Scala nel biennio 1997/98, ha compiuto il debutto sul palcoscenico scaligero interpretando il ruolo di Donna Anna nel Don Giovanni con la direzione di Riccardo Muti.


Nel corso della sua carriera ha preso parte ad importanti produzioni interpretando ruoli quali Mimì nella Bohème (Teatro dell’Opera di Roma, Teatro alla Scala, Festival Pucciniano di Torre del Lago, Santa Fe Opera Festival, Lyric Opera di Chicago,La Fenice), Amelia nel Simon Boccanegra (Teatro La Fenice, Teatro Verdi di Trieste, Teatro de la Maestranza di Siviglia), il ruolo del titolo nella Luisa Miller (Canadian Opera Company di Toronto, Bayerische Staatsoper di Monaco, Staatstheater di Essen), Alice nel Falstaff (Maggio Musicale Fiorentino, Opéra de Lausanne, Opera di Roma), Liù nella Turandot (Canadian Opera Company di Toronto, Festival Pucciniano di Torre del Lago, Lyric Opera di Chicago, Santa Fe Opera Festival, Bayerische Staatsoper), Elisa nel Giuramento di Saverio Mercadante (Wexford Opera Festival), Adalgisa nella Norma (Finnish National Opera di Helsinki), Maria Stuarda (Canadian Opera Toronto), Anna Bolena (Maggio Firenze, Welsh National Opera), il ruolo del titolo in Prodaná nevesta (Sposa venduta) di Smetana (Teatro Comunale di Bologna), Medora nel Corsaro (Teatro Carlo Felice di Genova), Lida de La battaglia di Legnano (Opera di Roma), Desdemona nell’Otello (Grand Théatre de Genève, Semperoper Dresda), Leonora nel Trovatore (Regio di Parma, Opéra de Lausanne, Semperoper Dresden), Donna Anna nel Don Giovanni (Staatstheater di Stoccarda, Teatro Regio di Torino, Suntory Hall di Tokyo), Donna Elvira (Grand Théatre de Genève,San Francisco Opera,Santiago del Chile), Contessa nelle Nozze di Figaro (Suntory Hall di Tokyo, Teatro alla Scala, Maggio Musicale Fiorentino, Semperoper), Fiordiligi in Così fan tutte (Bayerische Staatsoper, Suntory Hall, Grand Thèatre Gèneve, Hong Kong), Micaela nella Carmen (Savonlinna Opera Festival, New Israeli Opera di Tel Aviv), Madama Cortese nel Viaggio a Reims (Antwerpen Opera), Stabat Mater di Rossini (De Vlaamse Opera Anversa, Israel Philharmonic Tel Aviv).


Ha collaborato con importanti direttori d’orchestra, fra i quali Roberto Abbado, Bruno Bartoletti, Asher Fisch, Antonino Fogliani, Vladimir Jurowski, Fabio Luisi, Nicola Luisotti, Zubin Mehta, Riccardo Muti, Gianandrea Noseda, Daniel Oren, Daniele Rustioni, Giuseppe Sinopoli, Pinchas Steinberg, Alberto Zedda e con registi quali Paul Curran, Willy Decker, Werner Herzog, Gabriele Lavia, Jonathan Miller, Chiara Muti, Michele Placido, Pier Luigi Pizzi, Pier’Alli, Luca Ronconi.


Recentemente è stata interprete del ruolo di Imogene nel Pirata belliniano al Liceu de Barcelona, ha cantato la Messa da Requiem di Verdi con la Oslo Philharmonic Orchestra, ha debuttato brillantemente nel ruolo di Elisabetta del Don Carlo presso l'Opera di Frankfurt sotto la direzione di Carlo Montanaro ed è stata Alice Ford nell'acclamato Falstaff con la regia di Luca Ronconi al Teatro Petruzzelli di Bari.


Nel 2014 ha debuttato nel title role di Manon Lescaut di Puccini sotto la bacchetta di Riccardo Muti presso l'Opera di Roma mentre nell'estate ha interpretato la mozartiana Donna Elvira al prestigioso festival inglese di Glyndebourne per continuare poi con un ritorno al Simon Boccanegra, a Monaco sotto la direzione di Bertrand de Billy.


Il 2015 la vede cimentarsi nel debutto di Cio Cio San, nella Butterfly allestita all'Opéra de Lille sotto la direzione di Antonino Fogliani e continuare con un altro nuovo ruolo, Antonia nei Racconti di Hofmann alla Bayerische Staatsoper,

per poi affrontare due produzioni all'Opernhaus di Zurigo, il Falstaff verdiano con la direzione di Fabio Luisi e il nuovo Viaggio a Reims dell'acclamato regista Cristoph Marthaler.


Nel 2016 affronta il debutto del bel ruolo di Elettra nell'Idomeneo di Mozart, prima al Mupa di Budapest e poi alla De Vlaamse Opera di Anversa, per ritornare nell'estate al Puccini di Madama Butterfly presso il Teatro San Carlo con la direzione di Pinchas Steinberg.


Fra i prossimi impegni, il ritorno all'Elisabetta del Don Carlo nella produzione che aprirà il Festival Verdi di Parma, con la regia di Cesare Lievi e la direzione di Daniel Oren, la Bohème alla Bayerische Staatsoper Munchen e l'Otello al New National Theatre di Tokyo.

 

Scarica la biografia


Clicca sull’icona per scaricare la biografia

disponibile nei formati .pdf e .doc (Word).

Biografia di Serena Farnocchia

aggiornata a Settembre 2016

file in formato pdf (166 Kb)

Biografia di Serena Farnocchia

aggiornata a Settembre 2016

file in formato Word (37 Kb)

foto di Andrea Luisi

Biografia
homeHOME_ITA.htmlshapeimage_12_link_0
biografiashapeimage_13_link_0
fotoFOTO_ITA/FOTO_ITA.htmlshapeimage_14_link_0
audioAUDIO_ITA.htmlshapeimage_15_link_0
videoVIDEO_ITA.htmlshapeimage_16_link_0
discografiaDISCOGRAFIA_ITA.htmlshapeimage_17_link_0
stampaSTAMPA_ITA.htmlshapeimage_18_link_0
newsNEWS_ITA.htmlshapeimage_19_link_0
contattiCONTATTI_ITA.htmlshapeimage_20_link_0
repertorioREPERTORIO_ITA.htmlshapeimage_21_link_0
homeHOME_ITA.htmlshapeimage_23_link_0
biografiashapeimage_24_link_0
fotoFOTO_ITA/FOTO_ITA.htmlshapeimage_25_link_0
audioAUDIO_ITA.htmlshapeimage_26_link_0
videoVIDEO_ITA.htmlshapeimage_27_link_0
discografiaDISCOGRAFIA_ITA.htmlshapeimage_28_link_0
stampaSTAMPA_ITA.htmlshapeimage_29_link_0
newsNEWS_ITA.htmlshapeimage_30_link_0
contattiCONTATTI_ITA.htmlshapeimage_31_link_0
repertorioREPERTORIO_ITA.htmlshapeimage_32_link_0
englishhttp://www.serenafarnocchia.com/en/HOME_EN.htmlshapeimage_33_link_0

Scarica la foto di Serena Farnocchia in alta risoluzione: